"Rifugio Malga Cere"

Altezza

1713 mt.

Tempo percorso

1:20 h

Gruppo montuoso

Lagorai - Cima d'Asta

Località

Calamento

Descrizione:

Malga Cere un tempo era la stalla che fungeva da ricovero per le mucche nella stagione dell’alpeggio; oggi è un esercizio rurale che offre un servizio di ristorazione e pernottamento a gestione familiare. Si trova a 1713 mt di altezza, nei pressi del Passo Manghen, in un punto panoramico che domina la Val Calamento, nei Lagorai occidentali. Per raggiungerla si percorre uno stupendo sentiero (400 mt di dislivello con uno sviluppo di circa 2 km) e si attraversano incantati boschi di conifere. La strada forestale è chiusa al traffico, si può arrivare a piedi, a cavallo e in MTB o con le ciaspole e gli sci d’alpinismo d’inverno. Malga Cere è posizionata su pendii assolati, circondata da pascoli e boschi. Nei dintorni di Malga Cere sono presenti numerosi sentieri ed itinerari di interesse storico (Grande Guerra) e naturalistico, alcuni percorribili in giornata, altri di più giorni. Malga Cere offre agli ospiti un servizio di ristorazione ecologica (certificato con marchio Ecoristorazione Trentino), a base di prodotti locali e biologici. I piatti tradizionali trentini, la freschezza e la genuinità delle materie prime scelte con cura dai gestori, fanno della cucina uno dei punti forti della malga. Malga Cere dispone di camere comode e pulite, per assicurare ai propri ospiti un confortevole pernottamento. Le camere sono dotate di biancheria (lenzuola, cuscini e piumone). Le camere ospitano da quattro a otto persone e sono comuni, così come il bagno, che per questo motivo non dispone di asciugamani e prodotti per la persona.

Come arrivare:

Da Trento o da Bassano, si prende la statale n.47 della Valsugana fino all’uscita Castelnuovo, si prosegue verso Telve da dove si seguono le indicazioni per Val Calamento – passo Manghen. Si prende la provinciale n.31, si risale la bellissima val Calamento sino all’abitato omonimo. Superato l’albergo Aurai, dopo circa 1 km si parcheggia in un piazzale adibito a deposito di legname. Da qui si può salire a piedi lungo la strada forestale (4,4 km) o si può prendere il sentiero (n.398) attraverso il bosco, ben segnalato (2,5 km). In questo caso. Sono circa 400 mt di dislivello (sentiero facile).

Escursioni principali:

Malga Cere – Malga Valpiana - Setole Difficoltà: E . Tempo di percorrenza: 1.30. Dislivello: 500 mt. Luogo di partenza: Malga Cere. Luogo di arrivo: Cima Monte Setole Punto più alto: 2208 Descrizione: da Malga Cere si prende o la forestale oppure un sentiero visile ma non tracciato attraverso i prati e i pascoli di Malga Valpiana e ci si dirige verso Malga Valpiana stessa (1846 mt). Si tratta di una Malga attiva durante il periodo dell’alpeggio estivo nella quale si lavora ancora il latte alla vecchia maniera e dove si possono acquistare il formaggio, la ricotta ed il burro di malga. Da Malga Valpiana si sale la dorsale soprastante fino a raggiungere attraverso l’ultimo ripido costone la cima del Monte Setole (2208 mt). Da qui la vista è davvero maestosa e a 180 gradi: si può ammirare la catena del Lagorai e la Cima d’Asta ed oltre le Pale di San Martino. Il ritorno avviene per la stessa via dell’andata. Escursione piacevole e poco impegnativa.

Ospedale militare da campo“Herta Miller Haus”, Monte Valpiana – Setole – Malga Valpiana – Malga Cere Difficoltà: E . Tempo di percorrenza: 5 ore. Dislivello: 650 mt. Luogo di partenza: Malga Cere. Luogo di arrivo: “Herta Miller Haus”. Punto più alto: 2366.Descrizione: Da Malga Cere in due ore circa di cammino si arriva alla cima del Monte Valpiana dove si trovano i resti dell’ospedale militare da campo “Herta Miller Haus”, restaurato nel 2014. L’”Herta Miller Haus” è uno dei musei a cielo aperto che testimoniano sui Lagorai i tragici fatti della Grande Guerra. Si parte da Malga Cere, si segue il sentiero 398, si attraversa la meravigliosa Valle delle Maddalene si raggiunge la forcella delle Maddalene e si sale sulla cresta che conduce alla cima di Valpiana nei cui pressi si trova l’ospedale militare. Si può ritornare alla malga per la via di salita, oppure risalire dalla forcella delle Maddalene verso la cima speculare del Monte Setole (2208 mt). Questo sentiero non è segnalato ma la traccia è ben visibile. Dal Setole si scende verso la Malga Valpiana e dalla qui si arriva a Malga Cere attraverso la strada forestale che le collega.

Giro ad anello: Montalon- Pala del Becco - Forcella Ziolera- Monte Valpiana Difficoltà: E . Tempo di percorrenza: 7 ore. Dislivello: 1514 mt. Luogo di partenza: Hotel SAT Lagorai. Luogo di arrivo: Malga Cere Punto più alto: 2360 mt. Descrizione: Dall’Hotel Sat Lagorai (dal parcheggio accanto) prendere la forestale verso nord, superare il ponte sul torrente Maso di Spinelle, proseguire fino all’imbocco del sentiero 362. Prendere il sentiero 362 e salire fino al Capitello di Sant’Antonio di Montalon (1656 mt, circa 40 minuti dalla partenza). Proseguire lungo il sentiero, andando oltre Malga Montaletto e tralasciando la deviazione per Malga Costa, fino alla Malga Montalon (1866 mt. A circa mezz’ora dalla malga Montaletto). Oltrepassare la Malgae, rimanendo sul sentiero 362, raggiungere il lago di Montalon (2089 mt. A circa poco più di due ore dal punto di partenza). Da qui seguire le indicazioni del sentiero 322 b in direzione Forcella Ziolera. Attraversare la pietraia che conduce alla Forcella Pala del Becco e proseguire fino ad incontrare il sentiero 398. In questo sentiero, che conduce alla cima di Monte Valpiana, si possono notare resti di trincee e di strutture militari della Grande Guerra. Proseguendo si arriva velocemente nei pressi del piccolo ospedale da campo recentemente restaurato “Herta Miller Haus”. Proseguire verso Forcella Maddalena (2144 mt) da qui attraversare la meravigliosa Valle delle Maddalene e raggiungere, rimanendo sempre nel sentiero 398, Malga Cere. Alte vie, escursioni di più giorni:

Alta via del centenario http://www.lagoraipanorama.it/altaviadelcentenario/altaviadelcentenario.html
Alta Via Lagorai Panorama, variante http://www.lagoraipanorama.it/index.html http://www.lagoraipanorama.it/descrizione.html#variantevalpiana

Rifugi Vicini

Rifugio Caldenave

"Rifugio Caldenave"

Lagorai - Cima d'Asta

Altezza: 1792 mt

guarda scheda
Rifugio Consèria

"Rifugio Consèria"

Lagorai

Altezza: 1848 mt

guarda scheda

"Rifugio Malga Cere"

Telve di valsugana (TN)
Telefono:

-

Cellulare:

+39 3334953398

Pernottamento
e colazione

€ 25

Mezza pensione
con colazione

€ 45

Contatta il Rifugio
Apertura:

 Aperto Dicembre  / da Aprile a Giugno / Novembre

Posti ristoro interni/esterni:

30 interni 50 esterni

Camere / Posti Letto / Bagni:

12 posti letto

Gestione / Proprietà:

 Gestione: Malga Cere sas di Dall'Armellina Luigi. Proprietà: comune di Telve (TN)