"Rifugio Baita Motin"

Altezza

1624 mt.

Tempo percorso

0:10 h

Gruppo montuoso

S. Colombano

Località

Oga valdisotto

Descrizione:

Rifugio Baita Motin si trova ad un’altezza di mt 1624, situato nel Comprensorio Oga-San colombano, nel Parco Regionale del Paluaccio. Immerso nella quiete del bosco dispone di un’area giochi per i bambini, ampio solarium, un piccolo laghetto, bar e cucina tipica Valtellinese. Dispone di un locale riscaldato adibito a dormitorio comune con 10 posti letto, tutto a misura di persone diversamente abili.
Se il panorama e la natura non bastassero, la prelibata cucina tipica valtellinese di Gaetano lascerà sicuramente un piacevole ricordo della giornata trascorsa alla Baita Motin.
Il solarium, il parco giochi attrezzato per i più giovani, il laghetto con le trote, la possibilità di pernottamento, il bar, la ristorazione e il wi-fi gratuito sono solo alcuni dei servizi che la Baita Motin offre ai suoi amici e clienti, tra cui la possibilità di organizzare feste private per gruppi di lavoro, amici, per bambini o per ricorrenze particolari. 

Come arrivare:

Percorrendo un breve ma suggestivo sentiero attraverso il bosco, si arriva facilmente al Rifugio Alpino "Baita Motin", che si trova ad un'altezza di 1620 mt. ed è situato nel Comprensorio di Oga - San Colombano, nel Parco Regionale del Paluaccio in Valdisotto (Bormio - SO).
Il facile percorso è adatto anche a famiglie con bimbi e già dall'area di parcheggio auto si trovano le indicazioni per arrivare da Barbara e Gaetano, che gestiscono con grande cura e passione il rifugio e che vi accoglieranno con calore e simpatia.

A piedi da localita' Le Motte Oga Valdisotto
Tempo: 00:30  Dislivello: 300mt
Tipo: Turistico 
A piedi da San Colombano-Al Forte
Tempo: 00:10  Dislivello: - 200mt
Tipo: Turistico 
In funivia da località Le motte OGA 

Escursioni principali:

Il Rifugio Alpino Baita Motin è al centro di un territorio ricco di storia, natura ed attività da praticare in tutte le stagioni.
 
I percorsi naturali attraverso i boschi, verso i tantissimi rifugi o verso laghi e torrenti offrono la possibilità di scoprire valli e scorci incantevoli, potendo scegliere tra sentieri più semplici e quelli più adatti ai professionisti della montagna.

Per gli appassionati di bicicletta non mancano di certo le mete, dai passi più impegnativi come il Gavia, il Mortirolo, lo Stelvio, il Foscagno e tanti altri, ai sentieri più interni che attraversano le valli del Parco Nazionale dello Stelvio in lungo e in largo, offrendo la possibilità di apprezzare al meglio le meraviglie della natura circostante.

L’inverno porta con sé non solo la possibilità di sciare sulle famosissime piste del comprensorio di Bormio, della Valdidentro, della Valdisotto, di Santa Caterina Valfurva, di Livigno e di tante altre, ma anche di fare stupende ciaspolate tra i boschi o di fare gite ed escursioni sulle slitte trainate dagli Husky o a cavallo.
 

Rifugi Vicini

"Rifugio Baita Motin"

Oga valdisotto (Sondrio)
Telefono:

+39 3475892281

Cellulare:

-

Pernottamento
e colazione

Mezza pensione
con colazione

Contatta il Rifugio
Apertura:

 Aperto tutto l'anno.

Posti ristoro interni/esterni:

35 posti. La cucina della Baita Motin, piccolo gioiello e regno dello chef Gaetano, propone ogni giorno piatti freschi della "tradizione tipica valtellinese" alternata a ricette classiche per soddisfare con piacere i gusti e le esigenze di tutti.

Camere / Posti Letto / Bagni:

La Baita Motin mette a disposizione una camera (tipica da rifugio) con 10 posti letto, di cui nove letti a castello e uno singolo.
I letti sono completi di: coperte di lana, lenzuola monouso (TNT) e cuscini.
E' necessario/consigliato il "sacco a pelo" personale. 

Gestione / Proprietà:

 Rifugio di proprietà.

 

  

Video