"Rifugio Le Fonti Minerali"

Altezza

1500 mt.

Tempo percorso

0:0 h

Gruppo montuoso

Graie/ Gran Paradiso / Valle dell'Orco

Località

Borgata Fonti 1

Descrizione:

La bassa Valle dell’Orco, cupa talvolta tenebrosa, si trasforma nella porta per il paradiso, quando dopo l'abito di Noasca e superato il lungo tunnel , si sbuca a Ceresole Reale. In quest’ampia e meravigliosa valle, si nasconde tra la foresta di larici centenari, sulle rive del fiume Orco, il Rifugio Fonti Minerali posto a 1500 metri di altitudine. Siamo nel Parco Nazionale del Gran Paradiso, il sentiero che passa dal Rifugio, è calpestato ogni anno da centinaia di escursionisti provenienti da tutta Europa, che percorrono la Grande traversata delle Alpi (GTA). Il posto tappa GTA è dotato di 4 camere con 24 posti letto, dona conforto agli amanti della montagna grazie a una curata sala ristorante e a un ampio terrazzo che si affaccia sul fiume. La cucina offre curatissime e sempre varie proposte gastronomiche preparate in casa, che racchiudono qualità, tradizione e creatività, oltre che alla ricercatezza dei prodotti del territorio, quali formaggi d’alpeggio, farine macinata a pietra e vino ricavato da vitigni autoctoni. Il forno offre pizze, focacce pane e grissini sempre freschi, insieme a paste di tutti i tipi lavorate a mano. Per gli amanti della carne si propongono sempre diversi piatti di selvaggina a seconda della disponibilità dei cacciatori che lavorano per la Regione Piemonte. L’ambiente è reso piacevole dalla giovane gestione informatissima sulle proposte sportive, escursionistiche e fotografiche. Nel rifugio si possono trovare guide di ogni genere, dall’ arrampicata al trekking agli sport invernali, ma la richiesta di consiglio al gestore è sempre ben accolta.

Come arrivare:

DA MILANO Prendere la A4 per Torino. All'altezza di Santhià imboccare l'intersezione per Ivrea. Uscire ad Ivrea e seguire prima per Cuorgnè, poi per Ceresole Reale. 180 km, 2h 30'.
DA TORINO a. Prendere la A5 in direzione Ivrea e uscire a San Giorgio. Seguire poi per Cuorgnè e Ceresole Reale. 90 Km, 1h 30'. b. Percorrere la SSP 460 da Caselle a Ceresole passando da Rivarolo. 80 km, 1h 30'.
DA AOSTA Prendere la A5 in direzione Torino e uscire a Ivrea. Seguire poi per Cuorgnè e Ceresole Reale. 130 km, 2h.
IN TRENO I collegamenti sono garantiti dalla società GTT con la linea Canavesana da Torino a Rivarolo. AUTOBUS PER CERESOLE REALE da Rivarolo. (Servizi autobus per l'alta valle Orco e per Ceresole Reale. Info: 800-019152)

Escursioni principali:

Laghi del Nivolet, Laghi Bellagarda, Lago Dres, Rifugio Jervis, Colle Sià, Lago Lillet, Passo della Crocetta, Punta Basei.

Rifugi Vicini

Rifugio Massimo Mila

"Rifugio Massimo Mila"

Parco del Gran Paradiso

Altezza: 1580 mt

guarda scheda
Rifugio Guglielmo Jervis

"Rifugio Guglielmo Jervis"

Gran Paradiso

Altezza: 2250 mt

guarda scheda
Rifugio Muzio

"Rifugio Muzio"

LEVANNE - VALLE DELL'ORCO

Altezza: 1667 mt

guarda scheda

"Rifugio Le Fonti Minerali"

Ceresole reale (Torino)
Telefono:

-

Cellulare:

+39 3477110309

Pernottamento
e colazione

€ 25

Mezza pensione
con colazione

€ 40

Contatta il Rifugio
Apertura:

 Aperto da Maggio a Ottobre

Posti ristoro interni/esterni:

70 interni / 30 esterni

Camere / Posti Letto / Bagni:

4 camere / 24 posti letto / 5 bagni

Gestione / Proprietà:

 Andrea Migliano