Sulla strada del Colle del Nivolet dal Rifugio Muzio

Tempo percorso

h 1,30

Difficoltà

Intermedio

Dislivello

1000 mt

Sulla strada del Colle del Nivolet dal Rifugio Muzio


Descrizione:

Il Rifugio Muzio si trova sulla strada SP 50 del Colle del Nivolet, ed è quindi un ottimo punto per chi voglia impratichirsi con l'e-bike partendo da percorsi asfaltati. 
La strada è chiusa al traffico motorizzato (ma non a quello delle due ruote, neve permettendo) dal 15 ottobre al 15 Maggio dalla Borgata Chiapili Superiore in su, mentre nel resto dell'anno è aperta fino al Colle del Nivolet. Tutte le domeniche di agosto e a Ferragosto il traffico motorizzato si ferma al Lago Serrù ed è possibile proseguire solo a piedi o in bici.  
Il rifugio puó essere un possibile punto di arrivo, o partenza, o sosta. Qui i dati come se il percorso partisse dal Rifugioi e arrivasse al Colle del Nivolet.
 

Descrizione Percorso:

Dal Rifugio Guido Muzio si percorre fino alla fine la SP 50 del Colle del Nivolet (2612 m s.l.m.), strada interamente asfaltata. Degno di sosta è sicuramente il Lago Serrù 2275 m s.l.m., punto di arrivo della 13^ tappa del Giro d'Italia 2019.
E' possibile allungare il percorso partendo da Ceresole centro, o più giù da Noasca o ancora, percorrendo l'intera Valle Orco, da Pont Canavese.
 

Qualche foto del percorso

I rifugi sul percorso

Rifugio Guido Muzio

"Rifugio Guido Muzio"

LEVANNE - VALLE DELL'ORCO

Altezza: 1667 mt

da €

€ 46 (soci CAI € 40)

guarda scheda

Info utili

Tempo di percorrenza:

h. 1,30

Grado di difficoltà:

Dislivello in salita:

1000 mt

Lunghezza percorso:

10,00 km