"Rifugio Dona"

Altezza

2100 mt.

Tempo percorso

2:0 h

Gruppo montuoso

Catinaccio - Val di Fassa

Località

Val di Dona

Descrizione:

Il Rifugio Dona è situato in val di Dona, laterale di Fassa, da quest'ultima inavvertibile poichè un ripido bosco ne custodisce gelosamente l'accesso, verde gemma sopravvissuta perchè dimenticata dagli stessi fassani, si distende nel solco di due dorsali ancora integre, il verde domina incorrotto, dappertutto, sino a che i profili delle creste incontrano l'azzurro del cielo. Un ruscello prende forza insieme alla valletta, le aquile sorvolano consapevoli di non avere nemici e persino le vipere, lassù, distese al sole caldo, sembrano innocue. I modesti vertici del Ponjin e Docioril, propaggini minori, quasi colline, si rivelano luoghi di sconfinati e strategici panorami. Nulla di aggiunto, nulla di brutto, tutte cosi le descrizioni dei monti? La Val Di Dona è uno dei gioielli nascosti di Fassa, fino ai primi anni del '900 la popolazione di Mazzin si trasferiva quassù per la fienagione, il piccolo rifugio è stato realizzato ristrutturando un tabià ed inaugurato nel 2007, dispone di bar e ristorante, per il pernottamento è bene munirsi del sacco lenzuolo.

Come arrivare:

Da Mazzin Val Udai - sentiero n. 580 ore 3.00 Da Mazzin Solaria - sentiero n. 577 ore 2.30 Da Campestrin (sopra l'abitato) - sentiero n. 577 2.30 Da Fontanazzo (sopra la Chiesa) - sentiero n. 577 (via Alpina) 2/2.30 Da rifugio Micheluzzi Val Duron - sentiero "Pra da Molin" ore 1.30/ 2.00.

Escursioni principali:

DAL RIFUGIO DONA AL LAGO D'ANTERMOIA, partendo dal rifugio si percorre tutta la verde vallata, salendo in fondo alla valle troverete sulla sinistra il ripido imbocco che scende nella selvaggia Val Udai, proseguire fino al limite dei prati e salire sul sentiero che percorre il ghiaione verso il passo di Dona, continuare sul sentiero fino al rifugio Antermoia dove poco più avanti troverete il famoso lago glaciale. ORE 1.30 cc.
DAL RIFUGIO DONA ALLA CIMA DEL MONTE PONJIN, partendo dal rifugio , circa a meta valle troverete sulla destra una traccia di sentiero che costeggia i ripidi prati e che vi porterà ad un sella ( La Bassa ), da qui proseguire seguendo il crinale fino alla prima cima (2382 mt.) , o proseguire fino alla croce che si trova poco più in basso sulla seconda cima (2332 mt.) Il Ponjin è un punto strategico dove si gode di una vista straordinaria su tutta la Val di Fassa e su tutti i più famosi gruppi montuosi delle dolomiti. ORE 1/1.30.
DAL RIFUGIO DONA AL DOCIORIL partendo dal rifugio proseguire per circa 20 minuti, poi seguire delle tracce di sentiero sulla sinistra prima dell' imbocco della Val Udai, quindi continuare sul facile crinale fino alla sommità (2355 m.) ORE 1/1.15.
DAL RIFUGIO DONA AL RIFUGIO MICHELUZZI (SENTIERO PRA' DA MOLIN) scendendo dal rifugio verso Fontanazzo dopo circa 25 minuti si incontrano delle baite in località Fostiac (1960 mt.), superate queste ultime trovate sulla sinistra un'indicazione che segnala un sentiero forestale "Prà da Molin", che costeggia le pendici del Ponjin , a metà sentiero si incontra un ampio prato (prà da Molin) dove si può godere di uno straordinario panorama, proseguendo , al bivio sulla sinistra si raggiunge in poco tempo il rifugio Micheluzzi (1850 mt.), sulla destra si scende direttamente al paese di Campitello. ORE 1.30 AL MICHELUZZI, ORE 2.30/3.00 A CAMPITELLO.
 

Rifugi Vicini

Rifugio Antermoia

"Rifugio Antermoia"

Catinaccio

Altezza: 2496 mt

guarda scheda
Rifugio Micheluzzi

"Rifugio Micheluzzi"

Val di Fassa

Altezza: 1850 mt

guarda scheda

"Rifugio Dona"

Mazzin (Trento)
Telefono:

+39 0462 601135

Cellulare:

+39 3337797990

Pernottamento
e colazione

€ 38

Mezza pensione
con colazione

€ 50 - 65

Apertura:

 Dal 20 giugno fino a fine settembre.

Posti ristoro interni/esterni:

25 interni e 35 esterni

Camere / Posti Letto / Bagni:

1 camera da 7 letti, bagno con doccia
1 camera 2/4 letti, bagno con doccia
1 camera/ bivacco con 5 letti

Gestione / Proprietà:

 Gestione familiare privata