"Rifugio Costapiana"

Altezza

1610 mt.

Tempo percorso

1:30 h

Gruppo montuoso

Antelao

Località

Valle di Cadore

"Rifugio Costapiana"

Valle di cadore (Belluno)
Telefono:

-

Cellulare:

+39 3358115470

E-mail:

info@rifugiocostapiana.it

Pernottamento
e colazione

€ 32 - 38

Mezza pensione
con colazione

-

Descrizione:

Due camere matrimoniali con servizio privato e terrazzo. Una camera matrimoniale con terzo letto e servizi in corridoio. Camerate da 2, 4, 6, 8 posti letto con servizi in corridoio. Arredate con gusto e con vista sulle Dolomiti.

Come arrivare:

IN AUTO: Autostrada A27 Venezia - Belluno, poi SS. 51 fino a Valle di Cadore, si prosegue in auto per strada carrabile parzialmente asfaltata -Autostrada A22 del Brennero, uscita Bressanone, poi SS. 49 fino a Dobbiaco, quindi SS. 51 fino a Valle di Cadore, si prosegue in auto per strada carrabile parzialmente asfaltata
IN TRENO: Linea Venezia -Padova - Calalzo di Cadore e poi in pullman fino a Valle di Cadore A richiesta servizio Navetta con Jeep a pagamento per informazioni tel. +39 328 7536842.

Escursioni principali:

Chiesetta di San Dionisio e Rifugio Antelao: Seguire il sentiero 251 che da dietro al rifugio porta, in 1h di passeggiata tra i bochi del Cadore, alla chiesetta di San Dionisio posta su un'incantevole cima a 1946m. Da qui si dominano il monte Antelao, il Pelmo e il Civetta e la vallata del Centro Cadore. Dopo aver scattato le fotografie di rito è possibile continuare fino al Rifugio Antelao (1796m) continuando sul sentiero 251 per 20' circa.
Monte Tranego: Seguire il sentiero 251 per 45' circa, al bivio, ben segnalato, continuare diritti e scendere fino a forcella Antracisa. Da qui è possibile scegliere se continuare verso la cima del Monte Tranego (1849m) da dove si possono dominare Antelao, Pelmo Civetta, Marmarole e le valli di Oten e del Piave. Da forcella Antrracisa è possibile scendere direttamente fino a Nebbiù, o Pozzale (frazioni di Pieve di Cadore) seguendo sentieri più stretti e più avventurosi. 
Piani dell'Antelao: Seguire le istruzioni fino al Rifugio Antelao, da qui il sentiero 250 porta a Forcella Piria (2080m) in circa un'ora. Da qui con un'altra ora di discesa è possibile raggiungere i selvaggi Piani dell'Antelao.

Rifugi Vicini

Rifugio Baion - E. Boni

"Rifugio Baion - E. Boni"

Marmarole

Altezza: 1825 mt

guarda scheda
Rifugio Cercenà

"Rifugio Cercenà"

Dolomiti

Altezza: 1050 mt

guarda scheda
Apertura:

 Aperto da maggio ad ottobre tutti i giorni e i weekend in inverno.

Posti ristoro interni/esterni:

70 interni, 100 esterni.

Camere / Posti Letto / Bagni:

Il Rifugio dispone di 27 posti letto in camere matrimoniali o da 4/6/8 posti, confortevoli e arredate con gusto, riscaldate, con servizi.

Gestione / Proprietà:

 Famiglia Gei