"Rifugio Bogani"

Altezza

1816 mt.

Tempo percorso

1:30 h

Gruppo montuoso

Grigna Settentrionale

Località

Alpe Moncodeno

Descrizione:

Il Rifugio Monza Bogani di proprietà del C.A.I. di Monza è situato in un bosco di larici a 1816 mt di quota ed è al centro del parco della Grigna Settentrionale. Da noi trovi accoglienza familiare ma soprattutto un’ottima cucina, realizzata con passione da Mariangela utilizzando materie prime di primissima qualità e con ricette della tradizione locale; non si può finire il pasto senza un ottimo assaggio dei formaggi di capra e vacca prodotti nell’alpeggio di Moncodeno sottostante il rifugio. I servizi offerti sono bar e ristorante, servizi igienici e camere; non sono ammessi animali all’interno del rifugio. Essendo la Grigna una zona carsica non esistono torrenti o sorgenti d’acqua.

Come arrivare:

Arrivando dalla Valsassina, seguire per la Sp65 verso Esino Lario poi proseguire per la localià Cainallo, (dove adiacente al Rifugio Cainallo si trova il parcometro per prelevare il biglietto per il parcheggio di € 2 al giorno, accetta solo monete) e oltrepassata questa si supera un tratto sterrato fino ad arrivare al parcheggio del Vo di Moncodeno (m. 1440). Lasciata l’auto seguire le indicazioni del sentiero segnalato come Bogani-Brioschi n. 25 che parte nel bosco di faggio in salita, poco dopo si passa accanto ad un’icona della madonna. Il sentiero è abbastanza ampio ma è comunque opportuno non distrarsi per la presenza di saliscendi su roccia e gradini di legno. Si arriva ad un bivio nel quale bisogna proseguire dritti per poi scendere lungo la valle delle Lavine dove si possono ammirare i due splendidi torrioni “Il Frate e la Monaca” situati poco sotto. Il sentiero riprende in ripida ascesa, fino ad arrivare all’alpeggio del Moncodeno. Da questo punto in poi l’ambiente cambia completamente, troverete solo pascolo e larici sul vostro cammino, da qui al rifugio manca poco. Tempo medio di percorrenza ore 1:30. Dislivello circa 500 mt. PERCORSO PIU’ SEMPLICE. Direttamente dalla Valsassina, nel paese di Cortenova, frazione Prato San Pietro, inizia il sentiero della Valle dei Mulini, segnato come Valle dei Mulini- Rifugio Bogani n. 39, che si inerpica nel bosco di faggio con elevata pendenza fino ad incrociare il sentiero 25 appena sotto l’alpeggio. Tempo medio di percorrenza ore 3.30. Dislivello circa 1.300 mt. PERCORSO INDICATO PER PERSONE ESPERTE ED ALLENATE, SCONSIGLIATO D’INVERNO. Sempre dalla Valsassina, nel comune di Primaluna, svoltare in corrispondenza del supermercato Carrefour, scendendo verso il torrente Pioverna dove si trova il parcheggio. Da qui a piedi oltrepassare il ponticello di legno e proseguire verso il bosco di abeti seguendo le indicazioni per il rifugio Riva - passo della stanga - passo Zapel n. 36. Il sentiero si presenta ampio e a tornanti fino al rifugio Riva, diventa poi più ripido fino ad arrivare alla scaletta di ferro del passo della stanga. Superata questa ci si ritrova in Val Cugnoletta dove per raggiungere il passo dello Zapel è necessario oltrepassare delle catene poste su delle lastre rocciose. Il sentiero si unisce col segnavia n 37 Via del Nevaio e mantenendosi sempre sul sentiero n. 36 si ridiscende verso il rifugio Bogani. Tempo medio di percorrenza ore 4.30. Dislivello circa 1.450 mt. PERCORSO INDICATO PER PERSONE ESPERTE ED ALLENATE, SCONSIGLIATO D’INVERNO.

Escursioni principali:

Rifugio Brioschi:
 Vetta del Grignone 2410 m, sentiero n. 25, Via della Ganda, ore 1.30, percorso facile.
Vetta del Grignone 2410 m, sentiero n. 19, Cresta di Piancaformia, ore 2.00, percorso per esperti.
Vetta del Grignone 2410 m, sentiero n. 37, Via del Nevaio, ore 2.00, percorso per esperti.
Monte Palone 2000 m, sentiero n. 38, ore 0.45, percorso facile.
Ghiacciaia del Moncodeno 1650 m, sentiero n. 25 fino all'alpeggio del Moncodeno dove si trova il segnavia della Ghiacciaia e proseguire per 10 minuti nel bosco, sentiero facile.
Porta di Prada 1600 m, sentiero n. 19 poi sentiero n. 24 rientrando verso il cainallo, ore 0.40, sentiero facile.
Rifugio Bietti-Buzzi 1719 m, sentiero n. 19 poi sentiero n. 24, ore 1.30, sentiero facile.

"Rifugio Bogani"

Esino lario (Lecco)
Telefono:

-

Cellulare:

+39 3683527021

Pernottamento
e colazione

€ 18 - 28

Mezza pensione
con colazione

€ 45 - 55

Apertura:

 Aperto dal 20 giugno al 20 settembre tutti i giorni, weekend di tutto l'anno, meteo permettendo.

Posti ristoro interni/esterni:

70 posti interni e 70 posti esterni

Camere / Posti Letto / Bagni:

50 posti letto, 2 bagni al piano terra

Gestione / Proprietà:

 Gestore Buzzoni Mariangela Proprietà C.A.I. Monza