"Rifugio Scoiattoli"

Altezza

2255 mt.

Tempo percorso

1:30 h

Gruppo montuoso

5 TORRI

Località

Potor

Descrizione:

Situato davanti alle Cinque Torri, all'estremità settentrionale dell'Altopiano formato dalle pendici dell'Averau e del Nuvolau quasi una terrazza naturale che si affaccia sulla valle scavata dal Ru de Fauzargo che dal Passo Falzarego scende a Cortina, il Rifugio Scoiattoli ha un'ottimo panorama sulle Tofane. Punto di partenza per innumerevoli passeggiate e nelle immediate vicinanza del museo della grande guerra D' inverno direttamente sulle piste da sci nel comprensorio delle 5 Torri a Cortina d'Ampezzo, punto di arrivo e partenza per i comprensori della Val Badia e Civetta ed il Giro della grande guerra. Possibilità di ciaspolare immersi nella natura su diversi tracciati.

Il vero fascino dei Monti Pallidi emerge con i colori accesi del tramonto e quelli più delicati al mattino presto. Ecco perché dormire al rifugio Scoiattoli, di fronte alle mitiche 5 Torri  suscita  un indimenticabile ricordo.
Costruito nel 1969 dalla guida alpina Lorenzo Lorenzi, è tuttora gestito dalla stessa famiglia, Guido e Claudia Lorenzi, da poco ristrutturato. Gli interni in legno antico secondo tradizione ampezzana,  mentre la terrazza  panoramica in stile più  moderno è totalmente riparata dagli alti vetri che non coprono assolutamente la visuale.

La "Vasca Botte" della famiglia Lorenzi
Immersi nell'acqua calda, sorseggiando champagne.
Il cielo stellato d'alta quota sopra di noi e di fronte le meravigliose 5 Torri: un sogno?
Si, davvero un sogno reso possibile dalla famiglia Lorenzi, che ha avuto la bella idea di collocare una botte di legno d'abete all'aperto, di fianco al rifugio Scoiattoli.
L'acqua in cui ci si immerge è costantemente riscaldata grazie a una stufa a legna, per cui si può stare all'aria aperta godendo di una situazione davvero inusuale, ma estremamente romantica.
 

Come arrivare:

Il rifugio Scoiattoli è facilmente raggiungibile a piedi o con la seggiovia delle Cinque Torri.

Cortina d'Ampezzo
Rifugio Scoiattoli m. 2255.
Loc. 5 Torri 


A 13 km da  Cortina d'Ampezzo sulla strada del passo Falzargo e Val Badia, lungo l'Alta Via delle Dolomiti n. 1
Situato davanti alle Cinque Torri, all'estremità settentrionale dell'Altopiano formato dalle pendici dell'Averau e del Nuvolau quasi una terrazza naturale che si affaccia sulla valle scavata dal Ru de Fauzargo che dal Passo Falzarego scende a Cortina, il Rifugio Scoiattoli ha un'ottimo panorama sulle Tofane.
Punto di partenza per innumerevoli passeggiate e nelle immediate vicinanza del museo della grande guerra
d'inverno direttamente sulle piste da sci nel comprensorio delle 5 Torri  a  Cortina d'Ampezzo,
punto di arrivo  e  partenza per i comprensori della Val Badia e Civetta ed il Giro della grande guerra.
Possibilità di ciaspolare immersi nella natura su diversi tracciati.

A piedi

- Vi si arriva col sentiero numero 440 dalla strada statale tra  Falzarego e  Cortina poco sotto il Pian dei Menìs, tempo di percorrenza 1 ore  30 minuti.
- dal passo Falzargo tramite il sentiero n 441  tempo di percorrenza 2 ore circa
- dal Rifugio Cinque Torri (2137 m) con un breve tratto di strada bianca (poco più di 120 metri di dislivello, segnavia n. 439), tempo di percorrenza 20 minuti
- dal passo Giau tramite il sentiero n 443 tempo di percorrenza 2 ore

E' collegato con sentiero al Rifugio Averau (posto sulla Forcella Nuvolau) da cui si può salire con il sentiero 439 al Rifugio Nuvolau, posto sulla cima dell'omonimo monte, ma anche attraverso ferrata sulla cima del monte Averau.

Con la seggiovia delle  5  TORRI   dal Rif. Bàin de Dònes  (1889 m)

estate aperta dalle 9.00  alle  17.00
Corsa singola euro 10,00
Andata e ritorno euro 13,90
Trasporto bagaglio senza passeggero euro 2,00


In  Auto
DA CORTINA


seguire la strada per il passo falzarego per circa 13 km. Sulla sinistra si trova il parcheggio della seggiovia delle 5 torri
sulla strada Cortina – Passo Falzargo
prendere la strada forestale fino al rifugio 5 Torri
dal rifugio 5 torri in 20 minuti a piedi per il sentiero n 439
La strada forestale delle 5 torri rimane chiusa dal 1 agosto al 30 dalle ore 9.30  alle  15.30

Escursioni principali:

Meta ambita da turisti di tutto il mondo non solo per il panorama mozzafiato ma anche per la cucina.
Situato è proprio sulle piste da sci e si trova nelle immediate vicinanze del Museo della Grande Guerra all’aperto, dove si possono percorrere le trincee e le postazioni restaurate.
Se siete in cerca di una serata alternativa, la famiglia Lorenzi propone  salita al rifugio con la seggiovia illuminata, cena tipica e discesa in slittino, a piedi o con la motoslitta. Se invece siete in cerca di qualche cosa di più romantico, da non perdere un bagno nella vasca botte, immersi nell’acqua calda, sorseggiando champagne.
 

"Rifugio Scoiattoli"

Cortina d'ampezzo (Belluno)
Telefono:

+39 0436867939

Cellulare:

+39 3338146960

Pernottamento
e colazione

-

Mezza pensione
con colazione

-

Apertura:

 Dal 15/06 al 24/09 e dal 01/12 al 31/03

Posti ristoro interni/esterni:

120

Camere / Posti Letto / Bagni:

Disponiamo  di 42 posti letto disposti in camere da 2 a 10  letti a castello con uso biancheria  e 3 bagni con doccia sul piano .
offriamo il servizio di mezza pensione
Letto (con lenzuola nelle camere )
Cena a scelta ( 4-5 primi, 4-5 secondi anche piatti vegetariani , contorno e dessert )
Ricca e abbondante Colazione internazionale a buffet,
Doccia con acqua calda
1 telo doccia

Gestione / Proprietà: