Le novità da mountbnb!

La Montagna non è soltanto l’occasione di divertimento e teatro di avventura ma anche, e soprattutto,
il punto di partenza per riflessioni che lasciano il segno nella mente e nel cuore.

Perché scegliere la montagna?

03 maggio 2020

Non smetteremo mai di ripetere quanto il contatto con la natura sia importante per l’uomo (mai sentito parlare di Eco-Therapy?): l’essere umano ha necessità di stare in mezzo alla natura e ne trae innumerevoli benefici. Una passeggiata nei boschi risolleva l’animo (ne parliamo qui) abbassa la frequenza cardiaca, la pressione e aiuta a tenere sotto controllo il diabete. La montagna è un ottimo rimedio per staccare dall’aria inquinata di città e per un sano periodo di relax… ma questo lo sappiamo tutti! Ecco 8 motivi per cui scegliere di passare le proprie vacanze in alta quota.

1. CONTATTO CON LA NATURA: cielo azzurro, vette, panorami mozzafiato, fiori, boschi, laghi, colori vividi. L’estate un’occasione unica per godersi la montagna, specie se vi siete avvicinati da poco a questa passione e siete alla scoperta, dopo anni e anni di vacanze al mare. La stagione estiva regala agli occhi un vero e proprio spettacolo! E se, a questo, aggiungiamo il fatto che l’uomo è nato per stare a contatto con la natura, in esso si scopre e si ritrova, ricarica le batterie, si sente più felice, beh… la scelta viene da sé!

2. ARIA PULITA E MENO UMIDA: forse una delle motivazioni preferite da chi opta, da anni, per le vacanze in alta quota! L’aria è pulita, più fresca e, man mano che si sale di quota, meno umida! Questa caratteristica apporta particolare beneficio a chi soffre di allergia, asma e problemi respiratori questo perché, al di sopra di una certa altitudine, i microrganismi come gli acari e altri allergeni non sopravvivono o si concentrano in maniera nettamente minore. Anche chi è anemico o soffre di ipotensione (pressione bassa) trarrà numerosi benefici dall’aria di montagna!

3. PIÙ SPORT: quanti sport di montagna conoscete? Downhill MTB, Parapendio, Nordic walking, trail, passeggiate in bici, a cavallo, arrampicata e chi più ne ha ne metta! Grazie al suo eccezionale clima, la montagna è il luogo ideale dove dedicarsi all’attività sportiva. In questa stagione, le attività all’aperto sono le più consigliate, soprattutto per godere dei panorami, dell’aria pulita e per fare il pieno di vitamina D, regalata dal sole
 
4.  PASSIONE PER L’OUTDOOR: le vacanze estive in montagna sono da sempre una tappa fissa per gli appassionati di trekking e outdoor. I più esperti sapranno già che mete evitare per non ritrovarsi in mezzo alla massa, che periodo preferire e come attrezzarsi. Agli appassionati di trekking, non rimane che preparare lo zaino! (sai come si prepara?)
 
5.  PAESI E BORGHI AD ALTA QUOTA: non vi stupirà sapere che l’Italia è ricca di borghi arroccati sui monti da cui godere di paesaggi mozzafiato, tanto in inverno quanto in estate! Si pensi a Funes e la sua meravigliosa chiesta di Santa Maddalena, in Trentino alto Adige, ma anche a Castiglione di Garfagnana e il suo Castello del Leone, Campotosto in Abruzzo, la bellissima Livigno e tante altre!
 
6.  PIACE AI BAMBINI: un tema a cui teniamo particolarmente. I bambini hanno bisogno della natura, non dei videogiochi! Avvicinarli sin da piccolissimi alla natura, al contatto con questa, alla montagna, ai suoi colori, stimola la sua curiosità, fantasia, personalità e creatività. Ai bambini la natura piace, si divertono con lei, scoprono, sorridono, si abituano alla felicità, all’introspezione. E si divertono un mondo! Inoltre, regalerete ai vostri bambini dei ricordi meravigliosi!


Fonte https://camminiditalia.org/
 

Vuoi segnalarci un errore? Aiutaci a migliorarci, te ne saremo grati!

Segnalaci un errore