"Similaunhütte"

Altezza

3019 mt.

Tempo percorso

4:0 h

Gruppo montuoso

Parco naturale Gruppo di Tessa

Località

Val Senales

Descrizione:

Il Rifugio Similaun è a 3019 m sul livello del mare. E' stato costruito nel 1898 da Serafin Gurschler e siamo arrivati alla quarta generazione della famiglia per la gestione. Da tempo immemorabile, il Rifugio Similaun è noto per il buon cibo e il miglior vino dell'Alto Adige e una destinazione popolare per escursioni e base importante per escursioni sui ghiacciai, e il classico viaggio nella Oetztal.

Come arrivare:

Boschi di larici, pendici erbose e impervie pareti rocciose - l'escursione al Rifugio Similaun offre paesaggi unici e vari; il rifugio non è proprio a bassa quota, bensì è posizionato nei pressi del Giogo Basso, a ben 3000 m.

Dalla Val Venosta procedere in direzione Naturno, entrando nella Val Senales fino a Vernago.
Da Vernago nei pressi dell'omonimo lago in Val Senales (1711 m) si continua a seguire l'indicazione per il "Rifugio Similaun", proseguendo per circa 20 minuti in direzione nord, salendo verso il maso Tisenhof (1822 m; punto di ristoro). Successivamente si procede lungo il sentiero marcato nr. 2 nella solitaria Valle di Tisa, qui inizia una lunga salita, in buona parte di media difficoltà, prima attraverso un rado bosco di larici, poi lungo terreni erbosi a tratti rocciosi, per poi risalire infine un ghiaione ai piedi di un impervio fianco roccioso. Da qui, percorrendo un sentiero agevole a zig-zag si punta dritti verso il Rifugio Similaun al Giogo Basso (3019 m; punto di ristoro in estate, 100 posti letto); da Vernago 4 ore di cammino – Ritorno lungo la strada fin qui descritta, 2:30-3 ore di cammino.

Escursioni principali:

La Val Senales è un vero e proprio paradiso per gli sci alpinisti! Lo Schwemser Spitze, la Stotz o un tour impegnativo per la palla bianca sono alcuni esempi. Ci sono molti obiettivi differenti per le vostre esperienze di vetta. La Val Senales e le Alpi dell'Oetztal hanno tanto da offrire. 

Passo di Tisa (3200 m, stretta piramide di roccia con indicazioni illustrative), luogo di ritrovamento del preistorico "Uomo dei Ghiacci" (anche noto come "Ötzi"): percorso roccioso, in parte piano, marcato e dotato in alcuni punti di funi di sicurezza in acciaio, 1 ora buona di cammino, agevole per escursionisti allenati.

Cima del Similaun (3606 m): splendida cima, ma tour raccomandato solo ad alpinisti esperti con equipaggiamento da ghiacciaio!
 

"Similaunhütte"

Vernago (Bolzano)
Telefono:

+39 0473 669711

Cellulare:

+43 720 920 439

Pernottamento
e colazione

€ 35 - 39

Mezza pensione
con colazione

€ 63 - 67

Apertura:

 Apertura: inizio marzo - metà maggio e da metà giugno a inizio ottobre.

Posti ristoro interni/esterni:

La Sala è rivestita in legno e la nuova veranda ha una vista mozzafiato sul Similaun e sul Gruppo dell'Ortles, totale 100 posti a sedere. Con il bel tempo, si può godere del sole e la vista sulla nuova terrazza.

Camere / Posti Letto / Bagni:

Il Rifugio Similaun dispone di 30 posti letto in camere condivise e 65 posti in dormitori. Oltre a servizi igienici e impianti di lavaggio c'è una doccia con monete. 

Gestione / Proprietà:

 Gestore e guida alpina: Pirpamer Markus