"Rifugio Locatelli - S.Innerkofler"

Altezza

2450 mt.

Tempo percorso

1:40 h

Gruppo montuoso

Tre cime di Lavaredo

Località

Sesto

Descrizione:

Alla base del simbolo delle Dolomiti: i tre obelischi rocciosi delle Dolomiti formati da roccia calcarea.

Il Rifugio Locatelli Innerkofler, eretto nel 1882 dal Deutscher und Österreichischer Alpenverein e distrutto nel 1915 durante la Grande Guerra, fu ricostruito nel 1922 dalla sezione Alta Pusteria del Club Alpino Sudtirolese per essere espropriato nel 1923 e dato in gestione al CAI Bolzano. Ricostruito nel 1935 ed inaugurato nel 1937 dalle sezioni proprietarie di Bolzano e Padova del Club Alpino Italiano e intitolato alla memoria del pilota ed accademico del Cai Antonio Locatelli, al cui nome è stato recentemente affiancato, su iniziativa della Sezione del CAI di Padova, quello della guida Sepp Innerkofler, gestore del primo Dreizinnenhütte.

Come arrivare:

Il rifugio Locatelli è raggiungibile in poco tempo dal rifugio Auronzo, il quale è collegato a Misurina (frazione di Auronzo) da una strada carrozzabile a pedaggio. Il tempo di cammino minimo necessario per raggiungere dal rifugio Auronzo (parcheggio) il rifugio Locatelli è di circa 1 ora e 40 minuti. Più impegnativo è invece il collegamento con Sesto tramite la val Fiscalina. È raggiungibile anche dal lago di Landro in tre ore.

Dal Rif. Auronzo
2330 m, ore 1.45 E: con sent. 101 per rif. Lavaredo, F.lla Lavaredo, 2454 m, e al rifugio.
E: con sent. 105 per F.lla Col de Medo, 2315 m, per i Piani di Rienza e innesto con sent. 102, 2220 m, e in breve al rifugio

Dalla Val Fiscalina:
da Sesto/Campo Fiscalino, 1454 m, ore 2.30-3 E: con sent. 102 per la Capanna di Fondovalle, 1540 m, e poi a destra per la Val Sassovecchio all’Alpe dei Piani, 2314 m, ed in breve al rifugio

Dal parcheggio, il sentiero segnato con il N.103 porta nella valle, con un percorso piacevole e pianeggiante, fino a raggiungere il Rifugio Fondovalle a 1.548 m. A destra il sentiero N.102/103 sale leggermente fino ad un bivio, dove si gira a sinistra e poi si imbocca il sentiero N.103. Il percorso è piuttosto ripido, ma ben sviluppato e conduce fino al Rifugio Comici, in tedesco Zsigmondyhütte, che si trova a 2.224 m. Qui è meravigliosa la vista sulla Cima Undici e la Cima Dodici.

Dal Rifugio Comici, l'Alta Via N.101 prosegue attraverso il Passo Fiscalino, al Rifugio Pian di Cengia e al Pian di Cengia. Il Rifugio Pian di Cengia è situato già a 2.522 m. Qui, nelle Dolomiti di Sesto, durante la Prima Guerra Mondiale si sviluppava il fronte dolomitico: non c'è da meravigliarsi dunque, che lungo il sentiero si trovino ancora testimonianze di quel tempo.

Dal rifugio, verso nord il sentiero conduce attraverso i detriti con una discesa un po' ripida, per poi diventare una bella e pianeggiante escursione con una vista mozzafiato sulla Punta Tre Scarperi fino al Rifugio Locatelli alle Tre Cime a 2.405 m. Unica e di incomparabile bellezza è da qui la vista delle famose Tre Cime di Lavaredo, simbolo delle Dolomiti, Patrimonio Naturale dell'Umanità UNESCO.

La discesa conduce attraverso il sentiero N.102 verso nord-est sopra la malga Bodenalm con i due laghi più in alto, e poi attraverso la bella Val Sassovecchio, che è dominata dalla Cima Una, fino al Rifugio Fondovalle in Val Fiscalina, proseguendo quindi fino al parcheggio.
Il momento migliore per pianificare questa escursione, è quando la vostra vacanza escursionistica si svolge nel periodo compreso tra fine giugno e fine settembre.

Escursioni principali:

Al Rif. Pian di Cengia, 2528 m, ore 1.15 T: con sent. 101 a Forcella Pian di Cengia, 2522 m, e per il crinale in breve al rifugio

Al Monte Paterno, 2744 m, ore 2.30-2.45 EEA: con sent. s.n. verso la cresta nord del Monte Paterno e poi per le Gallerie di Guerra fino alla Forc. del Camoscio, 2650 m, e a sinistra con tratti attrezzati alla cima

Alla Torre di Toblin, 2617 m, ore 1 EEA: con sent. s.n. alla base della Torre e poi per scalette i cima; ritorno per via comune, ore 0.30 EE: attrezzata nei punti esposti e rientro al rifugio

Giro del Monte Paterno, ore 3.15-3.45 E: con sent. 101 a Forc. Lavaredo, 2454 m, per Laghetti e a sinistra con sent. 104 a Forc. Pian di Cengia, 2522 m, innesto sent. 101 e per l’Alpe dei Piani ritorno al rifugio

Rifugi Vicini

Rifugio Auronzo

"Rifugio Auronzo"

Tre cime di Lavaredo

Altezza: 2333 mt

guarda scheda

"Rifugio Locatelli - S.Innerkofler"

Sesto (Bolzano)
Telefono:

+39 0474 972002

Cellulare:

+39 329 6690335

Pernottamento
e colazione

€ 39 - 44

Mezza pensione
con colazione

€ 55 - 65

Apertura:

 Dall´ultimo sabato di giugno all´ultima domenica di settembre
 

Posti ristoro interni/esterni:

Dall’apertura del rifugio siamo raggiungibili, ma solo per urgenze e non per le prenotazioni, per telefono sulla rete fissa al n. +39 0474 972002, tra le 09:00 e le 11:00 e dopo le 19:00.

Per prenotazioni: https://www.dreizinnenhuette.com/rifugio-locatelli.php


 

Camere / Posti Letto / Bagni:

140 posti letto

Gestione / Proprietà:

 Gestione: Milka e Hugo Reider
Proprietà: CAI sezione di Padova
 

 

  

Video