"Rifugio Casati e Guasti"

Altezza

3269 mt.

Tempo percorso

2:30 h

Gruppo montuoso

Ortles - Cevedale

Località

Valfurva

Descrizione:

Il Rifugio Casati e Guasti mt. 3269, a conduzione famigliare, situato nel GRUPPO ORTLES-CEVEDALE con il ghiacciaio più vasto d'Europa e con rifugi alpini che permettono ascensioni e passeggiate con panorami di ineguagliabile bellezza, è situato in una posizione panoramica con vista sulla Val Martello, Solda e Val Cedec. Attrazione storica della I° Guerra Mondiale con "i 3 cannoni" a 20 min. dal Rifugio. Posto di grande suggestione per gli amanti della fotografia con le sue albe e tramonti. Dispone di 180 posti letto, con camere da 2-4-6 letti. Dotato di riscaldamento centrale con acqua calda e fredda nei servizi igenici, sia d'estate che d'inverno, docce, solarium, deposito sci e scarponi riscaldati. E' inoltre possibile noleggiare l'attrezzatura necessaria (picozza, corda,...) e su richiesta possibilità di prenotare guide alpine per eventuali escursioni. Trattamento di mezza pensione e pensione completa, con bar e ristorante. 

Come arrivare:

Da S. Caterina Valfurva con possibilità di trasporto in jeep sino ai laghetti di CEDEC 2830 m: da cui parte la teleferica per trasporto materiale fino al Rifugio (h. 0.40/ 1.00 a piedi) Raggiunto l’abitato di Santa Caterina Valfurva m 1734, si imbocca una carrozzabile interamente asfaltata che perviene all’Albergo dei Forni (2178 m), con ampio parcheggio. Lasciata la macchina proseguire a piedi passando prima dal Rifugio Pizzini e poi dai Laghi di Cedec – Partenza teleferica. Seguire il sentiero n°28 fino al Rifugio Casati. Tempo stimato h3.30 Possibilità di trasporto con autonoleggio sino ai Laghi di Cedec – Partenza teleferica a quota 2830 m. Seguire il sentiero n°28 fino al rifugio. Tempo stimato h 0.30 con jeep + h 0.40/1.00 a piedi. Difficoltà: facile ma senza attrezzatura (si consigliano bastoncini da trekking) - Da Solda è raggiungibile prendendo la funivia fino al Rifugio Città di Milano, da qui h. 2.00 a piedi. Prendere la funivia di Solda fino al Rifugio Città di Milano. Proseguire a piedi prima lungo la morena e poi sul ghiacciaio giungendo fino alla Cima di Solda a metri 3376. Giunti in cima prendere il sentiero fino al rifugio. Segnavia 171. Tempo stimato h 2.30 - Dalla Val Martello invece h.4.00. Dalla val Martello, Paradiso del Cevedale, segnavia 150. N.B il sentiero presenta degli “ometti di roccia” che erroneamente conducono verso Cima Pozzo, pertanto non vanno seguiti. Proseguire diritti sul lato sinistro! Tempo stimato h 4.00 N.B. Il percorso che sale dalla Val Martello incontra sul sentiero degli "ometti" di sassi, che erroneamente conducono verso Cima Pozzo, pertanto è importante non seguirli, ma proseguire diritti sul lato sinistro!!! Difficoltà: facile ma necessità di attrezzatura (corda, piccozza, ramponi, imbrago) - Dal Rifugio Larcher dalla centrale di Malga Mare (a 10 Km dall'abitato di Cogolo) per il sentiero 102 che passa accanto a Malga Mare. La strada rimane aperta per tutto l'anno. Dal Rifugio Larcher si percorre il sentiero n. 103 fino al Passo della Forcola, poi lungo la cresta fino al Monte Cevedale. Da lì si scende sul ghiacciaio fino a giungere al Rifugio Casati. Difficoltà: facile ma necessità di attrezzatura (corda, piccozza, ramponi, imbrago)

Escursioni principali:

Monte Cevedale - Cima Solda Gran Zebrù Cima delle Pale Rosse Nord-sud Cima Zebrù - Passo Zebrù Cima e Monte dei Forni Discesa alta Val Zebrù Monte Confinale - Cima Manzina Monte Pasquale Cima Branca Palon de la Mare Monte Vioz Punta Taviela Cime di Pejo Punta Cadini Monte Giumella Punta San Matteo Cima Dosegù - Punta Pedranzini Pizzo Tresero Cima San Giacomo - Punta Cerena L'Isola Persa

Escursioni

Rifugi Vicini

Marteller Hütte

"Marteller Hütte"

Ortles - Cevedale

Altezza: 2610 mt

guarda scheda
Zufallhütte

"Zufallhütte"

Ortles - Cevedale

Altezza: 2264 mt

guarda scheda

"Rifugio Casati e Guasti"

Valfurva (Sondrio)
Telefono:

+39 0342 935507

Cellulare:

+39 3394889791

Pernottamento
e colazione

-

Mezza pensione
con colazione

€ 63,5

Apertura:

 Da metà marzo alla prima settimana di maggio / Da metà giugno al 20 settembre (condizioni neve-meteo permettendo).

Posti ristoro interni/esterni:

180 posti 

Camere / Posti Letto / Bagni:

180 posti letto / possibilità di camere con bagno privato / doccia calda

Gestione / Proprietà:

 Fam. Alberti Renato / Stefano