"Rifugio Vincenzo Lancia"

Höchster zu erreichender Punkt

1825 mt.

Dauer der Wanderung

2:30 h

Berggruppe / Tal

Monte Pasubio

Ort

Alpe Pozza

"Rifugio Vincenzo Lancia"

Trambileno (Trento)
Telefon:

+39 0464868068

Mobiltelefon:

+39 3471600846

E-mail:

info@rifugiolancia.it

Übernachtung mit Frühstück

-

Halbpension

€ 50 (39 per i soci CAI)

Beschreibung:

Situato nel cuore del Monte Pasubio ed eretto sui resti di una ex caserma austroungarica, il rifugio Lancia è l'ideale punto di appoggio per gli innumerevoli appassionati di montagna, storia, geologia, che salgono fin quassù per godere delle bellezze naturali offerte da un paesaggio estremamente vario ed interessante. L'iniziativa e la costruzione ebbero un solo nome: Amedeo Costa, l'illustre roveretano, nonché insigne alpinista il quale volle realizzare un'opera che ricordasse l'amico Vincenzo Lancia. Pioniere dell'automobilismo da poco scomparso. Da notare che la maggior parte dei percorsi ricalca sentieri e mulattiere risalenti alla prima guerra mondiale, di conseguenza il paesaggio è fortemente condizionato dagli eventi bellici risalenti all'epoca.

Wie erreiche ich die Hütte:

Arrivando da Schio: seguire la strada che porta a Rovereto, passando per il Pian delle Fugazze. Proseguire in direzione Rovereto fino alla deviazione per Vanza, quindi, seguendo le indicazioni per "rifugio Lancia" si passa l'abitato di Boccaldo e di Giazzera, si imbocca una strada nel bosco fino al Pian del Keserle. Qui, al "Sasson" ampio parcheggio e inizio salita 
Arrivando da Rovereto: si prende la strada per la Vallarsa e subito dopo l'eremo di San Colombano si imbocca la deviazione per Trambileno, quindi, seguendo le indicazioni per "rifugio Lancia" si passa l'abitato di Moscheri, Boccaldo e di Giazzera, si imbocca una strada nel bosco fino al Pian del Keserle. Qui, al "Sasson" ampio parcheggio e inizio salita.

ACCESSI

Da Giazzera (1092m), per carrozzabile di circa 8km; a piedi 2:30 ore; segnavia 101
Da Giazzera (1092m), per il Monte Pazul (1477m) e l’ Alpe Alba (1863m);2:45 ore; segnavia 132.
Dal Passo della Borcola (1207m), per il Passo del Lucco e Val Zuccaria; 4:30 ore.
Dal Passo della Borcola (1207m), per la Costa di Borcola, Sorgente e Sella delle Pozze; 3:45 ore.
Dal Passo Pian delle Fugazze (1162m), per l’Alpe di Cosmagnon; 4:30 ore; segnavia 399-141-135-134-105.
Da Valmorbia (649m) in Vallarsa, per il Sentiero F. Galli, Monte Corno Battisti; 4:00 ore; segnavia122-102.
Da Anghebeni (632m) in Vallarsa, per la Valle di Foxi; 4:00 ore; segnavia 102.
Da Pozzacchio (792m), per la Valle dell’ Orco; 3:00 ore; segnavia 122-101-119.

Wanderungen / Touren:

TRAVERSATE
Al Rifugio Achille Papa (1928m), alle Porte del Pasubio, per la dorsale sommitale; 3:30 ore; segnavia 105.
Al Rifugio Achille Papa (1928m), per la sella del Monte Roite e Sette Croci; 2:45 ore; segnavia 105-120.
Al Rifugio Achille Papa (1928m), per la Sella dei Campiluzzi e Sette Croci; 2:30 ore. segnavia 120
ASCENSIONI
Oltre alle principali cime della dorsale principale che si incontrano nella traversata al Rifugio Papa (Roite, Dente Austriaco, Dente Italiano e Palom).
Col Santo (2112m), per la Selletta dei Colsanti; 0:50 ore.
Col Santo di Dentro (Colsantino) (2122m), per la Selletta dei Colsanti; 1:00 ore.
Monte Corno Battisti (1761m), per la Bocchetta delle Corde, la Bocchetta Foxi e la Selletta Battisti; 1:15 ore; segnavia 102-122.

Geöffnet:

 Aperto tutti i giorni da 1 giugno a 30 settembre - 26 dicembre 6 gennaio finesettimana per il rimanente periodo dell'anno

Anzahl Sitzplätze Almwirtschaft drinnen / draußen:

posti interni 60 - esterni 100

Zimmer / Betten / Bäder:

60 posti letto

Führung / Besitzer:

 SAT- Società degli alpinisti tridentini