"Capanna da l'Albigna"

Höchster zu erreichender Punkt

2336 mt.

Dauer der Wanderung

0:50 h

Berggruppe / Tal

Albigna

Ort

Val Bregaglia

"Capanna da l'Albigna"

Vicosoprano (Vicosoprano)
Telefon:

+41 (0)818221405

Mobiltelefon:

+41 (0)793279440

E-mail:

capanna@albigna.ch

Übernachtung mit Frühstück

Halbpension

CHF 74 (62 per soci CAS)

Beschreibung:

La nostra capanna si trova sopra il lago dell’Albigna a 2336 s.l.m. in mezzo a monoliti di granito, vette, passi, laghi e ghiacciai, in un ambiente ideale per arrampicate e per corsi di preparazione alpinistica, per visitatori di capanne, escursionisti di un giorno e per famiglie.L’aria della montagna mette appetito e sete!
La torta è ancora calda, l’aroma del caffè espresso è nell’aria – si gode il panorama stupendo! Sulla tavola vicina ci si serve largamente dal piatto dell’aperitivo e si beve un bicchiere di buon vino rosso prima che sia servito un pranzo sostanzioso dalla nostra proposta del giorno. 
E per la cena poi si gusta un menu nostrano insieme a tutti gli ospiti. L’aria fresca mette appetito!

Pranzo: dalle ore 10.00 alle 15.00 proponiamo pietanze classiche e gustose, calde e fredde nella tradizione delle capanne CAS come minestre, patate arrostite (Rösti) con diversi contorni, pasta, piatti freddi, torta ecc.
Su richiesta cuciniamo anche menu speciali per ricorrenze di famiglia, di ditte o associazioni.

Cena: per i nostri ospiti prepariamo ogni sera per cena un variato menu di tre portate. Questo consiste in una minestra, insalata (o verdura cotta come contorno del piatto principale), piatto principale e dessert. Con la portata principale serviamo spesso, ma non sempre, anche carne.
Su richiesta prepariamo volentieri anche un menu vegetariano, ma per motivi organizzativi richiediamo un’indicazione da parte degli ospiti già in anticipo nella riservazione online.
La cena è servita alle ore 18.30.

Provenienza dei generi alimentari: per noi è particolarmente ovvio di collaborare con i fornitori locali. Inoltre preferiamo i prodotti locali della Bregaglia e utilizziamo esclusivamente carne svizzera (eccezione fa la bresaola) da allevamento adeguato alla specie. I nostri fornitori sono la macelleria Chiesa Vicosoprano, la latteria Bregaglia Vicosoprano, Semadeni alimentari Vicosoprano, L. Giurani frutta e verdura Castasegna, G. Scartazzini mulino Promontogno. 

Bevande: abbiamo un vasto assortimento di bevande sia per la sete piccola come quella grande.

Tè per l’escursione: il tè per l’escursione è compreso nella mezza pensione e si può imbottigliare la mattina prima della partenza. Noi prepariamo un contenitore con il tè.

Dormire a 2336 metri sul livello del mare: dopo una giornata ricca di esperienze intorno alla capanna da l’Albigna per cena c’è un pasto squisito, proprio quando il sole scompare dietro le cime. Le prime stelle luccicano sul firmamento, il vento fischia intorno alla capanna e allora si trova già la coperta che attende. 
La mattina poi inizia con il buffet della colazione e così si comincia già a godere la nuova giornata su all’Albigna.

Wie erreiche ich die Hütte:

Dalla valle: Con la telecabina da Pranzaira (vicino a Vicosoprano) alla diga dell’Albigna, poi con comodità in soli 45 minuti si passa sopra la diga e si sale alla Capanna da l’Albigna! (Verificare orari e apertura della funivia).

Dalla Capanna del Forno: In ca. 5 ½ ore attraverso il Pass da Casnil Sud 2941 s.l.m, T4

Dalla Capanna di Sciora: In ca. 5 ½ ore attraverso il Passo Cacciabella Sud 2897 s.l.m, T5
Sono richiesti un passo sicuro ed esperienza alpinistica. I bambini devono essere legati in cordata. Il couloir a sud del Passo Cacciabella è attrezzato da scale e corde fisse. L’itinerario è preferibilmente possibile da luglio a settembre.

Dalla Capanna Allievi: Attraverso il Passo di Zocca 2749 s.l.m, T5 – T6
Sono richiesti un passo sicuro ed esperienza alpinistica. La traversata è fatta solo in primavera e all’inizio dell’estate a causa del forte disgelo. 

Wanderungen / Touren:

Breve gita fino alla capanna: Dalla stazione superiore della telecabina si raggiunge comodamente la capanna su un sentiero facile. Agli adulti diciamo che il cammino dura circa 40 minuti. Se però si dice ciao a tutte le marmotte, si osservano con il binocolo gli scalatori sulla Fiamma e poco sotto la capanna si buttano sassi nel laghetto, s’impiega certamente di più.

Attività per le famiglie: Sopra e sotto la capanna ci sono stupendi laghetti che fan venir voglia di giocare e nuotare. Nelle immediate vicinanze della capanna si trovano molti massi sui quali si può arrampicarsi. Alla capanna si può prendere un materasso da bouldering in affitto.

Albigna – il paradiso per escursioni
Le scarpe ben allacciate, nel sacco da montagna una buona merenda ed ecco che si prospetta una giornata piena di diversivi. La Val Bregaglia riserva bellissime giornate in cammino con un paesaggio mozzafiato. 

Dalla valle alla Capanna da l’Albigna: La telecabina supera come in gondola i 900 metri fino su alla diga dal Lägh da l’Albigna. Da lì si passa prima comodamente sopra la diga e poi si sale in circa 40 minuti alla Capanna da l’Albigna.
È possibile anche senza la telecabina:
Il sentiero sale serpeggiante da Pranzaira passando dal Sasc Prümavaira fino su alla diga, ripido, ma particolarmente bello. Ci vogliono ore 3 ½.

Sentiero Alpino Bregaglia: Da capanna a capanna, dal Passo del Maloja al Pizzo Badile: il Sentiero Alpino Bregaglia offre un grande diversivo e panoramiche spettacolari.
Dalla Val del Forno e dalla Capanna dal Forno - situata sopra l’omonimo ghiacciaio – si va fino all’Albigna con le sue innumerevoli punte di granito, si continua poi nella selvaggia Val Bondasca con la Capanna di Sciora e si passa sotto il magnifico e storico Pizzo Badile fino alla Capanna Sasc Furä.
Il Sentiero Alpino Bregaglia è un’escursione alpina che richiede passo sicuro ed esperienza su terreno senza sentiero.

A piacere l’escursione può essere prolungata attraversando il Passo Turbinasca nell’isolata Val Codera, con un pernottamento nel Rifugio Luigi Brasca del CAI. Da Codera si scende poi giù al lago di Como.

Scoscendimento sul Cengalo: nel dicembre 2011 avvenne un grande scoscendimento dal Pizzo Cengalo. Da allora il Viäl, che unisce la Capanna di Sciora con la Capanna Sasc Furä, è ufficialmente chiuso. Si consiglia di passare da Laret. Un po’ più lungo, ma anche molto bello.

Escursione d’avventura Cacciabella: L’itinerario sul Passo di Cacciabella si può sperimentare con tutti i sensi! Dal sasso timbrico presso la Capanna da l’Albigna all’amplificatore della voce sul versante Sciora.

Alpinismo: Un’attrazione sono i numerosi itinerari che portano alla Spazzacaldaira, alla Punta Albigna, al pilastro Bio, al Piz Balzet e a tutte le altre cime. Più di 100 percorsi con complessivamente circa 480 lunghezze di corda fanno aumentare il battito del cuore di ogni arrampicatore.
Cima di Cantun 3354 m: una escursione sul ghiacciaio con molta varietà e sul finale un breve passaggio sul filone NO, PD+, 4,5 ore.
Particolarmente apprezzata, è la traversata con la discesa sul filo S, un passaggio 2b.

Cima di Castello 3379 m: bella salita sul ghiacciaio su una vetta dominante la regione dell’Albigna, PD+, 5 h.
Sono anche possibili salite più impegnative.

Piz Casnil 3189 m: Arrampicata in cresta, molto soddisfacente con il filone S con un passaggio 3a, nel resto più facile. 3,5 h

Sono anche possibili salite più impegnative.

Geöffnet:

 Aperto da metà di giugno a inizio d'ottobre

Anzahl Sitzplätze Almwirtschaft drinnen / draußen:

interni: 90 , esterni: 40

Zimmer / Betten / Bäder:

8 camere 85 posti letto 2 bagni

Führung / Besitzer:

 Sezione Hoher Rohn, CAS